Il Gruppo NEOSTUDIO.

Una visione sempre più ampia:
NEO STUDIO 2000 e gruppo NEOSTUDIO

L’evoluzione normativa ed i Provvedimenti che sono intervenuti a regolare specifiche attività di aziende ed enti hanno ampliato lo spettro di attenzione dai generali adempimenti in materia di protezione dei dati personali (misure di sicurezza per ridurre al minimo il rischio di divulgazione, distruzione o perdita del dato personale, stesura delle lettere di incarico in grado di identificare compiti e responsabilità) alla necessità di interventi consulenziali di alto profilo su specifiche progetti e/o attività aziendali, nell’ottica di un trattamento dei dati personali quale driver della CREAZIONE DI VALORE nelle aziende.

Il supporto consulenziale evoluto ad aziende ed enti ha portato a sviluppare all’interno della struttura del “Gruppo Neostudio” specifico know how con riferimento ad ulteriori strumenti di tipo giuridico-organizzativo che si pongono come cornice e/o completamento delle strategie di trattamento dei dati personali, con riferimento sia alla consulenza che alla vigilanza/auditing.

In questo senso, temi rilevanti e da valutare caso per caso sono lo standard PCI DSS relativo all’utilizzo di sistemi di pagamento tramite carta di credito, ed il Modello di organizzazione ex D.lgs. 231/2001 con riferimento alla prevenzione dei reati informatici quali l’illecito accesso o utilizzo di sistemi e dati. Inoltre nel quadro disegnato dai Provvedimenti del Garante Privacy (si veda ad esempio il Provvedimento sul DSE nel settore sanitario) emerge la rilevanza della funzione di vigilanza/auditing, da assegnare a specifiche figure quale il Data Protection Officer (DPO).